ultimi ordini

  •  
    Portugal, Roberto P.
  •  
    Sweden, Tomas N.
  •  
    Sweden, Tilda C.
  •  
    Portugal, José P.
  •  
    France, ROMAIN M.
  •  
    Portugal, José Eduardo S.
  •  
    Portugal, virginia M.
  •  
    Serbia, Mihajlo H.
  •  
    France, Emélie S.
  •  
    Sweden, Anna Ã.
  •  
    Portugal, marisa P.
  •  
    Portugal, Paulo C.
  •  
    Greece, ΓΙΩΡΓΟΣ Î.
  •  
    Greece, Pentidis P.
  •  
    Portugal, Nuno R.
  •  
    Greece, mixalis T.
  •  
    Portugal, Rui S.
  •  
    France, larbi Y.
  •  
    France, Juliano B.
  •  
    Portugal, Ricardo Miguel Camarão S.

Semi di Ugni molinae Chilean guava

Semi di Ugni molinae Chilean guava
  Prezzo per confezione da 2 semi.  
Ugni molinae Turcz., 1848 è un arbusto della famiglia Myrtaceae, originario del Cile centro meridionale, e delle regioni adiacenti della Argentinameridionale. Etimologia Il nome del genere, ugni, deriva dalla nominazione attribuita dalla popolazione nativa Mapuche: uñi; in spagnolo è murta o murtilla

Maggiori dettagli

91 articoli disponibili

Solo online

2,80 €

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Programma fedeltà Nessun punto fedeltà per questo prodotto.


Semi di Ugni molinae Chilean guava

  Prezzo per confezione da 2 semi.  

Ugni molinae Turcz., 1848 è un arbusto della famiglia Myrtaceae, originario del Cile centro meridionale, e delle regioni adiacenti della Argentinameridionale.
Etimologia
Il nome del genere, ugni, deriva dalla nominazione attribuita dalla popolazione nativa Mapuche: uñi; in spagnolo è murta o murtilla ("piccolo mirto"); ed anche ugni; in inglese è anche detto chilean guava, pur essendo comunque molto dissimile dalla guava, escluso il fatto che somiglia ad una sua versione estremamente piccola. Somiglia piuttosto ad un mirtillo rosso.
La pianta fu descritta nel 1782 da Juan Ignacio Molina, comunemente detto "Abate Molina", gesuita di origine cilena, ma residente per parte della sua vita a Bologna; dal suo cognome si ebbe il nome specifico della pianta.
Distribuzione e habitat
Il suo luogo principale di origine sono le foreste pluviali temperate della provincia di Valdivia, Regione di Los Ríos, (Cile centro meridionale), e delle contigue regioni della Argentina.
Fu introdotta in Inghilterra nel 1844 dal raccoglitore botanico William Lobb, dove divenne un frutto favorito dalla regina Vittoria, e dove fu considerata anche per il suo notevole valore ornamentale. Le piante di ugni hanno avuto una modesta diffusione a scopo ornamentale in alcune regioni del pianeta a clima temperato fresco;sono usate per decorazione e per i frutti, detti in inglese, Ugniberry. Sono stati importati, e sono conosciuti, come "New Zealand cranberry" in Nuova Zelanda, e sono venduti come "Tazziberry" in Australia.
La pianta preferisce terreni neutro-acidi, con clima temperato fresco, ha una discreta resistenza all'arido; pur preferendo suoli soleggiati sopporta bene la mezza ombra (è pianta di radura e di sottobosco). Resiste al freddo a -10°C, preferisce suoli ben drenati, non sopporta suoli allagati.
Descrizione
L'ugni è un arbusto da 35 a 200 cm di altezza, (quando coltivato di norma è mantenuto a 80-90 cm), con fogliame sempreverde; in casi eccezionali può raggiungere i tre metri di altezza.
Le foglie sono opposte, ovali o tondeggianti, appuntite; lunghe 1–2 cm e larghe altrettanto o poco meno, intere, lucide e cerose, di colore verde scuro, aventi un odore speziato ed aromatico.
I fiori sono pendenti, piccoli (1 cm di diametro), numerosi, con quattro o cinque petali di colore rosa pallido, e con numerosi corti stami.
I frutti sono bacche tondegguanti, rosse, di colore porpora o anche bianche, piccole (1 cm di diametro), con diversi semi molto piccoli, a polpa molto dolce ed aromatica. I frutti maturano in autunno (in Cile da marzo a maggio), in Europa da settembre a novembre.
Usi
La pianta è usata per formare siepi di recinzione.
I frutti sono consumati freschi.
L'uso dei frutti in cucina è limitato al Cile centro meridionale, dove cresce naturalmente.
I frutti sono usati per produrre un noto liquore: il "murtado" ottenuto per infusione dei frutti in soluzioni alcoliche (aguardiente) e zucchero.
In Cile è preparata una composta di frutti di ugni, bolliti con cotogne e zucchero, la "Murta con Membrillo"
La polpa dei frutti è usata come farcitaura in torte dolci.
Cultivation   
Ugni molinae is grown for its glossy evergreen foliage, (tolerant of close clipping), and for the profusion of small blooms, produced even on young plants. With shelter from cold winds, it will tolerate temperatures to -10ºC. Grow in full sun in a moderately fertile, well-drained soil enriched with leafmould or other well-composted organic matter. In pots, use a freely draining, medium-fertility, loam-based mix, water moderately when in growth, reducing as light levels and temperatures fall to keep just moist in winter at a minimum temperature of 5ºC. Repot every other year in early spring. Prune in spring to maintain size and shape and to remove frosted growth. Propagate by semi-ripe nodal cuttings in summer rooted in sand in a closed shaded frame or in a closed case with bottom heat. Also by basal cuttings of the current year’s growth taken in late autumn and rooted in a shaded frost-free frame, or by simple layering.

Sowing Instructions

Propagation:

Seeds / Cuttings

Pretreat:

0

Stratification:

about 1-2 months in a moist substrate at 2-5 ° C refrigerator

Sowing Time:

all year round

Sowing Depth:

0,5 cm

Sowing Mix:

Coir or sowing mix + sand or perlite

Germination temperature:

20-25 ° C

Location:

bright + keep constantly moist not wet

Germination Time:

until it germinates 

Watering:

Water regularly during the growing season

 


Copyright © 2012 Seeds Gallery - Saatgut Galerie - Galerija semena. All Rights Reserved.


  • BIO Semi : Si
  • Harvested 2013.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Solo gli utenti registrati possono inserire un nuovo commento.

Brand:
Product: Semi di Ugni molinae Chilean guava
Description: Semi di Ugni molinae Chilean guava   Prezzo per confezione da 2 semi.   Ugni molinae Turcz., 1848 è un arbusto della famiglia Myrtaceae, originario del Cile centro meridionale, e delle regioni adiacenti della Argentinameridionale. Etimologia Il nome del genere, ugni, deriva dalla nominazione attribuita dalla popolazione nativa Mapuche: uñi; in spagnolo è murta o murtilla
Category: Home
Price at : 2.80 EUR
Availability: (91 items)
Product rating for Semi di Ugni molinae Chilean guava: 5 / 5 (1 total votes, 1 total reviews)
Visit our Google+ profile

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno anche comprato ...

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Paga adesso

COMMENTI

Order Shipped 11.06.2013
Customer Message:
Hi!
Inform you that I have received the order (# XX73 - César Louro Pimentel), being all OK! ... THANK YOU.
Until next order ... regards,
César Pimentel.

User Online

User Online: 31
Today Accessed: 3970
Total Accessed: 1040260
Your IP: 54.87.114.118